Zona euro, futures Euribor ancora in flessione su Bce

venerdì 14 gennaio 2011 09:59
 

LONDRA, 14 gennaio (Reuters) - I futures sui tassi d'interesse della zona euro estendono le perdite registrate ieri e la curva dei rendimenti dei titoli tedeschi registra nel tratto 2/10 anni il minor differenziale di tasso da metà dicembre, pari a 187 centesimi.

A spingere in questa direzione sono maggiori aspettative di un rialzo dei tassi della zona euro a causa delle pressioni inflazionistiche registrate sul breve termine.

Poco prima delle 10 italiane, i futures Euribor sono in calo lungo tutte le scadenze 2011-12 e spingono i tassi impliciti più in alto dopo le dichiarazioni del presidente della Banca centrale europea. Ieri Jean-Claude Trichet ha preso atto delle pressioni inflazionistiche di breve termine che stanno emergendo nella zona euro.

Intorno alle 9,55 il future Euribor a marzo cede 2 pb a 98,550, il contratto a giugno cede oltre 3 punti a 98,685.