Treasuries Usa, rendimenti in rialzo in attesa asta 10 anni

mercoledì 12 gennaio 2011 16:52
 

NEW YORK, 12 gennaio (Reuters) - I prezzi dei titoli governativi Usa sono in discesa dopo che il buon esito delle aste portoghesi ha ridotto la richiesta di titoli rifugio, mentre i rendimenti salgono in quanto il mercato incorpora un premio in vista dell'asta dei titoli a dieci anni programmata nel tardo pomeriggio.

La tanto attesa asta di titoli del debito del Portogallo ha incontrato una domanda robusta ma, anche se positivo, i mercati colgono in questo risultato scarsi segnali di un punto di svolta della crisi del debito della zona euro.

Secondo Jim Vogel, strategist sui tassi a FTN Financial, negli ultimi giorni i timori sull'asta hanno offerti spunti di per acquistare i Treasuries statunitensi.

"Le preoccupazioni sull'asta portoghese hanno tenuto i tassi bassi", dice.

Adesso i rendimenti riprendono a salire incorporando l'aspettative che le nuove emissioni del benchmark decennale da 21 miliardi di dollari dovranno essere prezzate con un leggero premio per attirare l'interesse del mercato.

"I grossi investitori hanno mostrato una scarsa reazione ai bassi rendimenti sul 10 anni in area 3,30%", spiega Vogel.

"Questo di per sé è un buon segnale che l'asta deve essere in area 3,40% per avere un buona risposta", conclude.

Intorno alle 16,40 il titolo a dieci anni US10YT=RR scende di 16/32 con un rendimento del 3,40%, mentre il trentennale US30YT=RR cede 25/32 al 4,536% in attesa dell'asta da 13 miliardi di dollari di domani per la stessa scadenza.