Portogallo non intende chiedere salvataggio - ministro Finanze

martedì 11 gennaio 2011 09:35
 

LISBONA, 11 gennaio (Reuters) - Il ministro portoghese delle Finanze Fernando Teixeira dos Santos ha detto alla radio TSF che non ci sono piani di chiedere un salvataggio a Ue e Fmi e che il governo sta facendo tutto il possibile per evitarlo.

"Stiamo cercando di evitare questa possibilità", ha risposto alla domanda su un possibile salvataggio. "Noi stiamo facendo il nostro lavoro. Chiaramente l'Europa non sta facendo il suo lavoro per garantire la stabilità dell'euro".

Il ministro ha poi dichiarato di non essere nervoso in vista dell'asta di titoli di stato di domani.