Bund positivi in avvio, permane tensione su periferici

lunedì 10 gennaio 2011 09:14
 

 LONDRA, 10 gennaio (Reuters) - Si muovono in positivo i
governativi tedeschi negli scambi della mattinata, sulla
falsariga del progresso messo a segno dal secondario Usa .
 L'attenzione degli investitori resta intanto concentrata sul
nuovo allargamento contro Bund negli spread dei cosiddetti
periferici, per cui si profila una settimana impegnativa dal
lato dell'offerta.
 Secondo un'autorevole fonte della zona euro starebbe
crescendo da parte di Germania e Francia la pressione sul
Portogallo perché faccia ricorso al sostegno finanziario
comunitario messo a punto dal meccanismo Ue/Fmi in modo da
frenare l'avanzare della speculazione.
 "Nel breve termine la notizia potrebbe favorire il Bund;
ampliando l'orizzonte, però, se tutto crollasse la Germania ne
trarrebbe profitto? Potrebbero darsi entrambe le reazioni,
certamente però nell'immediato sarebbero i titoli a breve
termine i più favoriti" commenta un trader.
 I rendimenti dei governativi spagnoli e portoghesi hanno
mostrato la scorsa settimana un'impostazione nettamente
rialzista in vista delle prossime aste di mercoledì e giovedì.
 
=========================== ORE 9,05 ==========================
FUTURES EURIBOR MAR.   FEIH1         98,935   (-0,01)   
FUTURES BUND MARZO     FGBLH1       126,39    (+0,25)   
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR     100,250   (-0,02)  0,868% 
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR     96,910   (+0,02)  2,859% 
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    124,611   (-0,01)  3,412%
===============================================================