Irlanda, agenzia debito prevede ricevere 5,8 mld da Fmi 18/01

venerdì 7 gennaio 2011 14:49
 

DUBLINO, 7 gennaio (Reuters) - L'agenzia del debito irlandese si aspetta di ricevere 5,8 miliardi di euro dal Fondo monetario il 18 gennaio.

L'Efsf emetterà bond quinquennali in gennaio, di cui 3,3 miliardi andranno a Dublino, ha aggiunto l'agenzia.

Secondo l'agenzia, i target fiscali e del debito del paese sono sostenibili ma prima che Dublino torni sui mercati gli investitori dovranno sentirsi rassicurati sulle prospettive dell'Irlanda e della zona euro.

John Corrigan, amministratore delgato della National Treasury Management Agency (NTMA), ha dichiarato anche che i costi per prendere a prestito denaro dovrebbero essere intorno a quelli offerti dal pacchetto di salvataggio Ue/Fmi, stimati intorno al 5,8%, prima che l'Irlanda possa considerare di tornare sul mercato.

"Lo scetticismo è comprensibile", ha detto Corrigan a un incontro stampa dopo la pubblicazione del rapporto annuale NTMA. "Ma il pacchetto Ue/Fmi ci dà respiro".

Sempre secondo l'agenzia irlandese, i deflussi dai depositi delle banche irlandesi sono stati molto ridotti da novembre.