Occupazione,quadro stabile,presto incontro su cig deroga-Sacconi

venerdì 7 gennaio 2011 12:52
 

ROMA, 7 gennaio (Reuters) - L'andamento dell'indice di occupazione in Italia è sostanzialmente stabile e registran in novembre 2010 un primo "modesto" incremento, a fronte però del consolidarsi della disoccupazione giovanile soprattutto al Sud.

Lo scrive in una nota il ministro del Welfare, Maurizio Sacconi, commentando i dati Istat di oggi che hanno fatto registrare in novembre un tasso di disoccupazione all'8,7% invariato da ottobre e il più alto dall'inizio del 2004. L'occupazione è di fatto stabile con un +0,1% su mese, ma in calo di uno 0,2% su anno.

Sacconi ha annunciato che nei prossimi giorni il governo incontrerà le Regioni per definire l'impiego degli ammortizzatori sociali in deroga, "soprattutto le contestuali politiche di accompagnamento al lavoro in modo da evitare l'eccessivo allungamento del periodo di dipendenza di molti dal sussidio".

A breve è prevista una riunione della cabina di regia per l'attuazione del Piano nazionale per l'occupabilità dei giovani, dedicata in particolare alla promozione del contratto di apprendistato. Secondo il ministro, si esamineranno le nuove iniziative di spesa deliberate a fine anno dal ministero del Lavoro per circa 200 milioni e dal ministero della Gioventù per circa 50 milioni rivolte alla promozione dell'apprendistato nei lavori tradizionali e manuali dell'artigianato, contro la dispersione scolastica giovanile e per il sostegno della occupazione dei lavoratori svantaggiati.