Argentina,riapertura swap su debito supera target governo-Boudou

venerdì 7 gennaio 2011 12:36
 

BUENOS AIRES, 7 gennaio (Reuters) - Il ministro del Tesoro argentino, Amado Boudou, ha detto di aver raccolto offerte per 156,2 milioni di dollari nell'operazione di swap riaperta sui 6,1 miliardi di dollari di titoli in default, risultato superiore alle attese del governo per 100 milioni.

Bueno Aires ha riaperto a inizio d'anno, per otto giorni, lo swap sul debito nel tentativo di ridurre i ricorsi pendenti contro lo Stato.

Il target di 100 milioni fissato dal governo è basso proprio perché la maggior parte dei bond sono detenuti da cosiddetti creditori che fanno resistenza, sperando di recuperare tutto il proprio denaro in tribunale.

"Abbiamo superato le attese in una operazione altamente simbolica", ha detto Boudou aggiungendo di aver ricevuto oltre 1.000 offerte da bondholder con partecipazioni medio-piccole.