Bund spinti al rialzo in apertura da nuove tensioni periferici

venerdì 7 gennaio 2011 09:21
 

 LONDRA, 7 gennaio (Reuters) - Partenza al rialzo stamane per
i Bund tedeschi che viaggiano in terreno positivo in risposta a
nuove tensioni sul debito dei paesi periferici della zona euro
in vista delle aste della prossima settimana.
 Il movimento, partito già ieri pomeriggio in un mercato
molto sottile che ha accolto male la possibilità del
collocamento di nuovi bond portoghesi settimana prossima,
prosegue stamane, anche se l'attività degli investitori è
frenata dall'attesa dei dati Usa sull'occupazione a dicembre, in
arrivo alle 14,30 italiane.
 "E' un po' preoccupante il modo in cui i titoli periferici
si stanno comportando sul mercato se consideriamo che non hanno
ancora iniziato a fare nuove emissioni... anche Spagna e Italia
sono oggetto di vendite, saranno tempi piuttosto difficili",
commenta un trader.
 
=========================== ORE 9,20 ==========================
FUTURES EURIBOR MAR.   FEIH1         98,935   (-0,01)   
FUTURES BUND MARZO     FGBLH1       125,79    (+0,05)   
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR     100,163   (-0,02)  0,913% 
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR     96,440   ( inv.)  2,916% 
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    123,804   (+0,09)  3,448%
===============================================================