Btp in recupero contro Bund ma volumi esigui

lunedì 3 gennaio 2011 17:48
 

 MILANO, 3 gennaio (Reuters) - I Btp archiviano con segno
positivo la prima seduta dell'anno, comprimendo il premio di
rendimento rispetto ai corrispondenti benchmark tedeschi dopo la
divaricazione portata dall'offerta del Tesoro approdata sul
mercato a fine 2010.
 Bisognerà però attendere il ritorno di volumi minimamente
significativi per testare il polso del mercato che in questa
prima parte dell'anno è chiamato a digerire la corposa offerta
dei Tesori del Vecchio Continente. Dopo l'Italia questa
settimana sarà la volta di Germania e Francia che tra mercoledì
e giovedì offriranno titoli a lunga scadenza. In calendario
mercoledì anche un'asta a breve termine del Portogallo, paese
che, agli occhi del mercato, resta tuttora un candidato
possibile all'erogazione di aiuti da parte dei partner Ue.
 "Il mercato è ancora abbastanza in ferie, non si vedono
grandi flussi", osserva un operatore richiamando l'attenzione
sui volumi del derivato sul decennale tedesco che alle 17,30 ha
scambiato poco più di 300.000 lotti, circa un terzo circa della
media giornaliera.
 Ad aiutare il recupero dei Btp, secondo un altro operatore,
il tono positivo dei mercati azionari che, aiutati da dati
robusti sul settore manifatturiero tanto in Europa che negli
Stati Uniti, hanno proseguito il rally di fine anno nella prima
seduta del 2010.
 Il Pmi manifatturiero per l'area euro è migliorato
inaspettatamente a 57,1 in dicembre, in netto avanzamento dal
mese precedente e migliore anche rispetto alla lettura
preliminare. Buone notizie anche dall'Ism manifatturiero Usa.
 Positivi per i titoli di Stato italiani anche i dati sul
fabbisogno comunicati dal Tesoro in parallelo alle ultime
battute degli scambi su Mts. Nel 2010 il fabbisogno statale è
sceso di circa 19 miliardi inferiore a quello dell'anno
precedente. Il solo mese di dicembre ha visto un avanzo di oltre
9 miliardi da 1,8 miliardi al dicembre 2009, su cui erano
pesati, tra l'altro, i cosiddetti Tremonti-bond a sostegno del
settore bancario.
============================ 17,30 ============================
                               PREZZI   VAR.     RENDIMENTO
FUTURES BUND MARZO 11FGBLc1      125,90  (+0,47)            
FUTURES BTP MARZO 11 FBTPH1      109,72  (+0,95)            
BTP 2 ANNI (DIC 12) IT2YT=TT      98,64  (+0,31)      2,735%
BTP 10 ANNI (MAR 21) IT10YT=TT    92,72  (+0,98)      4,712%
BTP 30 ANNI (SET 40) IT30YT=TT    94,96  (+0,80)      5,411%
======================== SPREAD (PB) =========================
                                            CHIUSURA IERI 
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5        43                 46
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3       195                203  
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5       181                184
-livelli minimo/massimo           179,5-192,5        183,4-189,7
BTP/BUND 10 ANNI IT10DE10=TWEB      184                188
-livelli minimo/massimo           181,7-203,5        179,8-190,9
BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7       199                204 
BTP 2/10 ANNI                         197,7              195,1
BTP 10/30 ANNI                         69,9               64,2
===============================================================