CORRETTO - MONETARIO - Cosa succede oggi lunedì 3 gennaio

lunedì 3 gennaio 2011 08:08
 

Toglie Francia da elenco mercati chiusi

* Avvio d'anno relativamente sotto tono per il nuovo anno, con mercati ancora chiusi per festività in Australia, Canada, Cina, Irlanda, Regno Unito e Russia.

* Tra gli scarsi spunti macro della prima seduta del 2011 le indagini Pmi sullo stato di salute del comparto manifatturiero sia in Europa sia negli Usa durante il mese di dicembre. La mediana delle attese raccolte da Reuters proietta per l'indice italiano 52,5 da 52,0 di novembre, mentre sull'equivalente Usa - Ism - l'aspettativa è di 56,9 da 56,6 del mese precedente

* E' uscito oggi l'indice non manifatturiero cinese relativo a dicembre che ha mostrato un rialzo a 56,5 dal precedente 53,2 che rappresentava il minimo dei nove mesi. Il primo gennaio è stato pubblicato il Pmi ufficiale che ha invece mostrato un calo a 53,9 da 55,2.

* Negli ultimi scambi sulla piazza asiatica i derivati sul greggio ampliano il rialzo muovendosi sopra i 91 dollari al barile sul rinnovato ottimismo relativo all'economia globale. Intorno alle 7,30 il futures Nymex a febbraio sul greggio leggero Usa sale di 34 centesimi a 91,72 dollari al barile, mentre la stessa scadenza sul Brent avanza di 28 centesimi a 95,03 dollari.   Continua...