Bce vede inflazione zona euro a 1,5% in 2012 - Nowotny

giovedì 30 dicembre 2010 15:37
 

VIENNA, 30 dicembre (Reuters) - L'inflazione nella zona euro è prevista all'1,8% nel 2011 e all'1,5% nel 2012.

Lo ha affermato il membro del direttivo Bce Ewald Novotny in una nota diffusa dalla banca centrale austriaca, in cui si aggiunge che il processo di riforma delle regole interne alla zona euro deve essere realizzato il prima possibile.

Secondo Nowotny, inoltre, non può essere escluso che singoli paesi dell'area euro debbano ancora fronteggiare situazioni di difficoltà in futuro.