Bond euro aprono in rialzo in scia a Treasury, focus su aste Btp

giovedì 30 dicembre 2010 08:40
 

 LONDRA, 30 dicembre (Reuters) - Aprono in rialzo i futures
Bund questa mattina, sostenuti dal rally dei governativi Usa
innescato dal solido andamento - migliore delle attese -
dell'asta di Treasury a sette anni di ieri sera.
 Nel corso della mattinata, d'altra parte, sarà il
collocamento italiano a medio-lungo termine l'appuntamento
potenzialmente capace di muovere il mercato. In asta andranno
fino a 6 miliardi di Btp sulle scadenze a tre e dieici anni e
fino a 2,5 miliardi di Cct al 2015 e al 2017, nell'ennesimo test
dell'appetito del mercato per il debito cosiddetto periferico
dell'area euro.
 In una nota Barclays Capital sottolinea come il debito
italiano abbia sottoperformato non solo quello tedesco ma anche
quello spagnolo, a partire dalla metà di dicembre.
 "Con le ultime aste, tendenzialmente si è sempre visto un
recupero dopo l'offerta, qundi crediamo ci sia spazio per un po'
di restringimento degli spread italiani nei prossimi giorni, sia
verso gli altri periferici sia verso i bond core, specialmente
con la normalizzazione delle condizioni di liquidità" si legge
nella nota.
 L'asta di ieri di Bot e Ctz si è conclusa con un aumento dei
rendimenti dettato anche dalle attuali condizioni di mercato
alquanto sottile.
 
=========================== ORE 8,35 ==========================
FUTURES EURIBOR MAR.   FEIH1         98,955   (+0,005)  
FUTURES BUND MARZO     FGBLH1       125,38    (+0,61)   
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR     100,249   (+0,04)  0,870% 
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR     96,010   (+0,38)  2,966% 
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    123,953   (+1,17)  3,443%
===============================================================