Polonia, possibile ingresso in meccanismo ERM2 in 2013 - FinMin

lunedì 27 dicembre 2010 11:03
 

VARSAVIA, 27 dicembre (Reuters) - La Polonia potrebbe entrare nel meccanismo ERM2, una sorta di preliminare all'euro, nel 2013, ma è difficile dire quando potrà adottare la moneta unica.

E' quanto ha detto, in un'intervista al quotidiano Rzeczpospolita, il ministro delle Finanze di Varsasia, Jacek Rostowski.

Rispondendo ad una domanda sul possibile ingresso nell'ERM2 nel 2013, Rostowski ha detto "penso di sì", aggiungendo che "è difficile oggi individuare una data (di ingresso nell'euro) alla luce della grande turbolenza della zona euro".

La crisi del debito nell'area della moneta unica rende difficili nuovi ingressi a breve. La settimana scorsa, il governo ceco ha detto di non essere pronto a fissare una data per l'adesione, mentre l'Ungheria ha affermato che un ingresso prima della fine del decennio è irrealistico.

Il governo polacco, in passato, si è mostrato maggiormente entusiasta, ma il numero uno della banca centrale, Marek Belka, recentemente ha spiegato che Varsavia non dovrebbe affrettare i tempi per adottare la divisa.

Rostowksi ha ribadito che non intende optare per terapie d'urto e che il Pil polacco quest'anno dovrebbe crescere del 3,7%.