Milleproroghe, ok Cdm: 400 mln a 5 per mille, stop tasse Veneto

mercoledì 22 dicembre 2010 12:12
 

ROMA, 22 (Reuters) - Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge Milleproroghe.

Lo riferisce una fonte governativa al termine della riunione a Palazzo Chigi.

La bozza del decreto conferma l'aumento a 400 milioni a favore del cinque per mille, ma aggiunge che, "su tale importo, una quota pari a 100 milioni di euro è destinata ad interventi in tema di sclerosi amiotrofica per ricerca e assistenza domiciliare dei malati".

L'articolo 2 del decreto, che contiene le "proroghe onerose di termini", sposta inoltre "alla data del 30 giugno 2011" le scadenze per i versamenti fiscali e contributivi dei contribuenti che risiedono nelle zone alluvionate del Veneto.