Btp misti in seduta di scambi sottili, Bund forte

lunedì 20 dicembre 2010 17:34
 

 MILANO, 20 dicembre (Reuters) - I Btp archiviano con
andamento misto una seduta caratterizzata da scambi sottili che
ha registrato un marginale allargamento degli spread fra
periferici e Bund. 
 Il clima dominante è ormai quello natalizio e i trader si
aspettano che, fatte salve impreviste eccezioni, non si vedano
movimenti significativi fino all'anno venturo. 
 "Oggi si muove tutto in maniera piuttosto lineare. Non si è
vista la consueta correlazione inversa fra borse e Bund, con una
tranquillità generalizzata" dice un trader italiano. 
 Le borse europee si muovono infatti in territorio positivo,
con l'indice Ftseurofirst 300 .FTEU3 che ha toccato il massimo
degli ultimi due anni, mentre il futures di riferimento sul
decennale Bund, dopo un'apertura in rialzo di 50 punti base a
124,91, si muove attorno ai massimi di seduta in area 125,30.
 Secondo alcuni operatori, le tensioni geopolitiche relative
alle due Coree hanno favorito i titoli dei paesi 'core', quindi
la Germania, che ha seguito la scia dei Treasuries.
 "Assistiamo a una correzione tecnica dopo le recenti
vendite" ha detto lo strategist di Credit Agricole Orlando Green
in riferimento al Bund. "Anche le preoccupazioni geopolitiche e
le crisi sovrane stanno giocando un ruolo".
 Oggi la Corea del Sud ha avviato delle esercitazioni
militari in un'area contesa nonostante le minacce di guerra
della Corea del Nord. 
 Lo strategist ha aggiunto che la correzione potrebbe
ampliarsi ancora un po', ma che i tassi dei Bund non dovrebbero
allontanarsi molto dal livello chiave dell'1% per il 2 anni e
del 3% per il dieci anni.
 La tematica di fondo, secondo una trader italiana, resta
quella del debito dei paesi periferici, con qualche strascico
degli effetti del downgrade dell'Irlanda. Venerdì Moody's ha
tagliato il rating di Dublino a Baa1 da Aa2, con 'outlook'
negativo, ovvero con la possibilità concreta di ulteriori
declassamenti.
 "In un clima di scambi così poco vivaci, tutto diventa
suscettibile di essere visto come un 'driver'" dice il trader
italiano. "Ma credo che il vero trend di questa settimana breve
sarà legato soprattutto alla scarsità dei volumi".
 
============================ 17,30 =============================
                                PREZZI   VAR.     RENDIMENTO
FUTURES BUND MARZO 11FGBLc1      125,31  (+0,93) 
FUTURES BTP MARZO 11 FBTPH1      100,40  (+0,23) 
BTP 2 ANNI (DIC 12) IT2YT=TT      98,92  (-0,04)      2,573%
BTP 10 ANNI (MAR 21) IT10YT=TT    93,41  (+0,11)      4,617%
BTP 30 ANNI (SET 40) IT30YT=RR    95,47  (+0,02)      5,374%
======================== SPREAD (PB) =========================
                                         CHIUSURA PRECEDENTE
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5        34                 40
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3       156                151
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5       167                162
-livelli minimo/massimo           162,1-168,9       159,2-164,3
BTP/BUND 10 ANNI IT10DE10=TWEB      168                162
-livelli minimo/massimo           162,5-169,2        159,5-163,0
BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7       194                187 
BTP 2/10 ANNI                         204,4              206,0 
BTP 10/30 ANNI                         75,7               74,3
===============================================================