Giappone visto emettere titoli per 144.900 mld yen in 2011/2012

lunedì 20 dicembre 2010 13:42
 

TOKYO, 20 dicembre (Reuters) - Il Giappone ha in programma di emettere 144.900 miliardi di yen in titoli di Stato nel corso dell'anno fiscale a partire dal prossimo mese di aprile.

Lo dicono due fonti a conoscenza del tema a Reuters.

Questo sarebbe un altro massimo storico e un aumento di 600 miliardi, pari allo 0,4%, rispetto all'anno fiscale 2010/11, sebbene inferiore rispetto alle previsione da 147 miliardi di yen risultati da un sondaggio Reuters condotto all'inizio di questo mese [ID: nTKG006995].

Il Giappone sta cercando di ridurre il deficit da molti anni, anche se l'eenorme risparmio interno ha evitato al paese i problemi di finanziamento che hanno colpito alcuni paesi europei, nonostante il debito che sta raggiungendo il 200% del Pil.

Il Ministero delle Finanze sta considerando un piano per incrementare le vendite titoli a 30 anni e 40 anni di 100 miliardi di yen per ciascun asta, mantenendo invariato l'ammontare delle altre scadenze, dicono le fonti.

Il governo dovrebbe rendere noto il piano di emissioni per il prossimo anno dopo il varo della finanziaria il 24 dicembre.

Le emissioni di titoli giapponesi sono raddoppiate in poco più di 10 anni, da 67.900 miliardi di yen nel 1999/00, a causa di una combinazione di spesa stimolo, un crollo del gettito fiscale per via della debolezza dell'economia e dell'aumento dei costi sociali.

Un forte aumento del debito del paese ha portato a numerose previsioni di un'imminente crisi fiscale, anche se tali previsioni si sono rivelate finora infondate poichè gli investitori nazionali, con 1.400 miliardi di yen di risparmio delle famiglie, sono stati felici di investire in titoli di Stato visto che l'economia è ferma.

Al momento, oltre il 90% del debito pubblico giapponese è detenuto da investitori nazionali.

Eppure, il mercato JGB non è immune da attenti monitoraggi da parte degli investitori circa la sostenibilità del debito pubblico in aumento in tutto il mondo.

Il rendimento dei JGB di 10 anni ha toccato un massimo di sette mesi a 1,295% JP10YTN=JBTC all'inizio di questo mese, sulla scia del rialzo dei rendimenti dei titoli Usa.