Treasuries Usa proseguono rimbalzo, attesi acquisti Fed su lungo

venerdì 17 dicembre 2010 16:29
 

NEW YORK, 17 dicembre (Reuters) - Prosegue il rialzo dei Treasury americani iniziato ieri, con buon andamento in particolare della parte lunga della curva, dove si concentreranno più tardi gli acquisti della Fed.

La banca centrale ha infatti in programma per oggi acquisti compresi tra gli 1,5 e i 2,5 miliardi di dollari di titoli sulle scadenze dall'agosto 2028 al novembre 2040.

Alle 16,15 italiane il benchmark decennale US10YT=RR avanza di 6/32, rendimento in discesa al 3,409%. Il 30 anni US30YT=RR sale invece di 9/32, con rendimento al 4,526%. Invariato invece il biennale US2YT=RR con rendimento fermo allo 0,650%.

I rendimenti sono recentemente saliti sui massimi da sette mesi, mantenedo ripida la curva, anche in risposta ai timori fiscali e legati all'inflazione interna.

Il mercato sembra dunque diviso tra la possibilità di approfittare della frenata dei prezzi per rientrare in acquisto e la paura che i rendiemnti siano destinati a salire ancora, soprattuto qualora giungessero segnali incoraggianti dall'economia l'anno prossimo.

"Potremmo aver visto dei massimi per adesso, ma nei prossimi mesi c'è spazio per una nuova risalita dei Treasury di 50-75 punti base" afferma, strategist di Crt Capital.