Btp in lieve calo ma entro range,spread allarga su asta spagnola

giovedì 16 dicembre 2010 13:06
 

 MILANO, 15 dicembre (Reuters) - Mattinata in leggero calo
per il mercato obbligazionario italiano, ma all'interno di un
range contenuto e in un clima abbastanza disteso, pur dopo il
risultato dell'asta spagnola con rendimenti in rialzo che ha
spinto lo spread ad allargarsi leggermente.
 "Il mercato è abbastanzza tranquillo all'interno di un range
stretto" dice un dealer. "Si sta alla finestra, ma
sostanzialmente non c'è molta gente che ha voglia di prendere
posizioni forti ora".
 I tema maggiore è quello relativo ai piani di salvataggio
dell'Unione Europea: l'approvazione al Consiglio Europeo in
riunione oggi e domani dell'Esm, il meccanismo di salvataggio
permanente che prenderà il posto nel 2013 dell'attuale Efsf da
440 miliardi. Lungo la strada ci sono le spinte di alcuni paesi
per aumentare l'ammontare, per l'emissione di bond targati zona
euro o per altri piani di acquisto bond, come quello che sta
facendo la Bce.
 "Si sta a guardare.. al momento non sembra che i mercati
vogliamo muoversi in modo speculativo" dice un altro .. "vige
però ovviamente una grande cautela vista la volatilità
sperimentata fino alla fine di novembre".
 
 RENDIMENTI IN RIALZO PER ASTA SPAGNOLA 
 La Spagna ha collocato oggi titoli a 10 e 15 anni per un
ammontare di 2,4 miliardi su un'offerta di 2-3 miliardi. Il
rendimento è salito tra 80 e 140 punti base rispetto all'asta
precedente anche se meno rispetto a quanto esprimeva il mercato
secondario prima dell'asta. 
 Gli analisti tuttavia sottolineano che il prezzo pagato
 resta un fattore di rischio che potrebbe indurre il governo
spagnolo a dover un aiuto il prossimo anno, come hanno fatto
Irlanda e Grecia. Una fonte vicina all'operazione ha detto che
oltre il 70% dell'asta è andata in mano a investitori esteri.
 E' in relazione all'asta si è visto un leggero allargamento
dello spread, dicono i dealer.
 Lo spread sul decennale tra Btp e Bund, su piattaforma
Tradeweb IT10YT=TWEB DE10YT=TWEBsi è mosso anch'esso in un
range limitato, sostanzilamte lo stesso di ieri, con a metà
seduta quotazioni a 157 pb, 4-5 punti base sopra la chiusura di
ieri.Lo spread Spagna-Germania ES10YT=TWEB DE10YT=TWEB
allarga di 11 punti base a 253 pb.
============================ 12,30 =============================
                                PREZZI   VAR.     RENDIMENTO
FUTURES BUND MARZO 11FGBLc1      124,29  (+0,06) 
FUTURES BTP MARZO 11 FBTPH1      110,41  (-0,45) 
BTP 2 ANNI (DIC 12) IT2YT=TT      99,12  (-0,08)      2,466%
BTP 10 ANNI (MAR 21) IT10YT=TT    93,50  (-0,35)      4,605%
BTP 30 ANNI (SET 40) IT30YT=RR  * 95,78  (-0,17)      5,352%
 
 * Titolo non trattato su Mts. Le quotazioni si riferiscono a
pagine Reuters 
======================== SPREAD (PB) =========================
                                         CHIUSURA PRECEDENTE
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5        47                 42
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3       141                137
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5       159                152
-livelli minimo/massimo           152,2-159,4       149,7-164,6
BTP/BUND 10 ANNI IT10DE10=TWEB      157                153
-livelli minimo/massimo           151,8-162,8        153,3-164,3
BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7       183                180 
BTP 2/10 ANNI                         213,9              214,3 
BTP 10/30 ANNI                      * ----                77,2
===============================================================