16 dicembre 2010 / 08:34 / tra 7 anni

Giappone, finanziaria in parlamento il 24 dicembre - ministro

TOKYO, 16 dicembre (Reuters) - Il ministro giapponese per la Strategia nazionale Koichiro Gemba annuncia che la manovra di bilancio per l‘esercizio fiscale 2011/2012 verrà votata dal parlamento il 24 dicembre prossimo.

Quello dell‘imposta sulle transazioni finanziarie, aggiunge, sarà per l‘esecutivo il principale problema da affrontare l‘anno prossimo.

Gemba ribadisce poi che attraverso le misure di bilancio Tokyo punta a sconfiggere la deflazione e a stimolare la crescita e la creazione di lavoro. L‘obiettivo del governo è che le entrate fiscali arrivino a superare le emissioni nette nell‘esercizio 2012/13.

Il primo ministro Naoto Kan ha annunciato che il governo manterrà l‘impegno di mantenere l‘offerta di nuovi titoli entro il tetto di 44.000 miliardi di yen nell‘anno fiscale che si apre il primo aprile prossimo.

Verrà inoltre confermata la soglia di 71.000 miliardi per le spese generali a esclusione di quelle a servizio del debito.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below