Bce, da 105 deputati appello a Berlusconi per Draghi presidente

mercoledì 15 dicembre 2010 17:35
 

ROMA, 15 dicembre (Reuters) - 105 deputati di diversi schieramenti hanno sottoscritto un appello al presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, invitandolo a sostenere la candidatura del governatore della Banca d'Italia, Mario Draghi, alla guida dell Bce.

"Consideriamo indispensabile che il nostro Paese proponga unitariamente la candidatura Draghi alla presidenza della Bce, per l'evidente presenza di un interesse nazionale ed europeo nella vicenda. Avere italiani capaci e stimati alla guida delle istituzioni europee è difatti vitale all'immagine e all'influenza del nostro Paese", si legge nell'appello bipartisan reso noto attraverso un comunicato del Pd.

"Le chiediamo perciò di impegnarsi fin d'ora, in vista della discussione che seguirà, a favore della candidatura di Mario Draghi e di adoperarsi a promuoverla nel consesso europeo. Firmando questo appello ci impegniamo a sostenere la sua azione accantonando ogni interesse di parte, nella convinzione che l'interesse dell'Italia e dell'Europa ci chiamino all'unità e alla condivisione".

Il mandato di Jean-Claude Trichet alla guida dell'Eurotower scade nell'autunno del 2011. Draghi e il capo della Bundesbank Axel Weber sono i candidati dei quali più si è parlato in questi mesi per la successione.