Irlanda, nuova legge dà a governo potere di ristrutturare banche

martedì 14 dicembre 2010 15:32
 

DUBLINO, 14 dicembre (Reuters) - Il governo irlandese ha pubblicato oggi una nuova legge che gli conferisce il potere di ristrutturare il settore bancario e di imporre perdite ai detentori di obbligazioni subordinate emesse da banche sostenute dallo stato, considerando caso per caso.

"Una ristrutturazione globale del sistema bancario retail nello stato è un pilastro fondamentale dell'accordo raggiunto con Ue-Fmi" ha detto il ministro delle Finanze Brian Lenihan in un comunicato.

Domani il Parlamento discuterà il disegno di legge che dovrebbe entrare in vigore entro la fine della settimana.