Grecia, richiesta finanziamenti Bce da banche +2,9% a novembre

martedì 14 dicembre 2010 10:27
 

ATENE, 14 dicembre (Reuters) - Le banche greche hanno chiesto finanziamenti alla Bce per un ammontare cresciuto del 2,9% alla fine di novembre rispetto al mese precedente, dice la Banca centrale della Grecia.

Le banche greche, all'interno dei finanziamenti della Bce alla zona euro, hanno chiesto 95,05 miliardi di euro contro i 92,4 miliardi della fine di ottobre, ha detto la banca della Grecia in un comunicato (BOGr.AT: Quotazione). All'inizio dell'anno l'ammontare era di 49,7 miliardi di euro.

Le banche greche hanno perso la possibilità di accedere al mercato dei prestiti interbancari nel corso della crisi di debito che ha investito il paese, diventando quindi del tutto dipendenti dalla Bce.

Alcune banche greche hanno recentemente iniziato ad aprire linee di credito con banche estere.