Btp deboli in chiusura, spread sotto massimi tra scambi sottili

venerdì 10 dicembre 2010 17:36
 

 MILANO, 10 dicembre (Reuters) - Terminano poco al di sotto
della linea di galleggiamento i governativi italiani,
archiviando così una seduta contrassegnata dai volumi sottili
che di consueto caratterizzano le sessioni di fine anno.
 Rientra intanto lievemente dai massimi della mattinata il
premio di rendimento richiesto dagli investitori per tenere in
portafoglio il Btp marzo 2021 in luogo della controparte Bund,
portandosi brevemente sotto i 160 centesimi secondo i dati
TradeWeb salvo poi tornare in area 162.
 A favorire il leggero accorciamanto della distanza tra
Italia e Germania la risalita delle borse dopo la lettura
migliore delle attese dell'indice preliminare sulla fiducia dei
consumatori Usa a dicembre.
 Bene ai 'periferici' europei fa il via libera della camera
bassa irlandese alla terza su quattro delle misure alla base
della manovra di austerità 2011 e il piano quinquennale spagnolo
da 83 miliardi di euro mirato al rilancio della competitività
del settore industriale.
 Sul fronte interno, viceversa, lo slittamento a gennaio
dell'udienza e della sentenza della Corte Costituzionale sul
legittimo impedimento non contribuisce certamente a risolvere il
clima di incertezza politica che precede il voto di fiducia al
governo in agenda per martedì.
 "Contro Bund stiamo recuperando qualcosa ma davvero poco...
il livello dei volumi è già semifestivo e la maggioranza degli
investitori poco propensa ad aprire posizioni: si fatica a
trovare compratori" commenta un trader.
 Lo dimostra anche il rendimento del Bot a dodici mesi,
aggiunge, che sul mercato grigio resta oltre la soglia
psicologica del due per cento dopo il 2,014% dell'asta di questa
mattina, record da dicembre 2008.
 Mentre dal bilaterale francotedesco di Friburgo arriva il no
di Angela Merkel e Nicolas Sarkozy all'ipotesi di obbligazioni
europee e all'incremento del fondo di stabilità della zona euro,
il mercato resta in cerca di una stabilizzazione dopo le
violente oscillazioni delle ultime due settimane.
 
 
=========================== 17,30 =============================
                                PREZZI   VAR.     RENDIMENTO
FUTURES BUND MARZO 11FGBLc1      124,99  (+0,04) 
FUTURES BTP MARZO 11 FBTPH1      110,82  (-0,04) 
BTP 2 ANNI (DIC 12) IT2YT=TT      99,06  (-0,07)      2,493%
BTP 10 ANNI (MAR 21) IT10YT=TT    96,98  (-0,02)      4,541%
BTP 30 ANNI (SET 40) IT30YT=TT    96,52  (-0,16)      5,299%
======================== SPREAD (PB) =========================
                                         CHIUSURA PRECEDENTE
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5        34                 33
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3       142                144
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5       161                159
-livelli minimo/massimo            156,6-164,5      152,4-159,7
BTP/BUND 10 ANNI IT10DE10=TWEB      162                158
-livelli minimo/massimo           159,1-170,3       156,1-160,2
BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7       191                188 
BTP 2/10 ANNI                         204,8              204,8 
BTP 10/30 ANNI                        75,8                78,4
===============================================================