Zona euro, Germania respinge E-bond senza studiarli - Juncker

mercoledì 8 dicembre 2010 11:43
 

BERLINO, 8 dicembre (Reuters) - La Germania respinge l'idea di emissioni obbligazionarie comuni per i paesi della zona euro senza studiare la proposta in dettaglio.

Lo dice il presidente deell'Eurogruppo Jean-Claude Juncker in un'intervista al quotidiano tedesco Die Zeit che sarà pubblicata domani.

"La proposta è stata respinta prima che sia stata studiata", ha detto il premier lussemburghese che lunedì scorso, dalle pagine del Financial Times aveva lanciato, insieme al ministro dell'Economia italiano Giulio Tremonti, la proposte di bond comuni per la zona euro.

"Il pensiero della Germania su questo è po' semplicistico", ha aggiunto Junker.

La proposta avanzata da Juncker e Tremonti ha subito incontrato il disaccordo dei tedeschi che ritengono che per queste emissioni sia necessaria una modifica dei Trattati Ue.