7 dicembre 2010 / 17:40 / 7 anni fa

Grecia, piano in carreggiata ma difficile target per 2011 - Fmi

ATENE, 7 dicembre (Reuters) - Il piano fiscale greco è ampiamente in carreggiata, ma raggiungere i target l‘anno prossimo sarà difficile. Lo ha detto il direttore generale del Fondo monetario internazionale Dominique Strauss-Kahn, precisando che è cruciale per il paese stretto nella morsa del debito ripristinare la crescita.

“Il programma è ampiamente in carreggiata” ha detto Strauss-Kahn al parlamento durante la sua prima visita ad Atene da quando la Grecia è stata salvata dai finanziamenti Ue-Fmi in maggio.

“Adesso in vista del 2011 è ancora difficile raggiungere gli obiettivi, il che è legato al fatto che le spese continuano e le verifiche sono limitate, perché il sistema è fatto in modo tale da limitare le possibilità di controllo” ha detto.

Strauss-Kahn ha aggiunto che la Grecia deve allineare i salari alle produttività per stimolare la fiacca competitività.

Il direttore Fmi aggiunge la convinzione che i prestiti alla Grecia siano sufficienti.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below