SINTESI - Italia, Tremonti difende E-bond, Rehn a Roma venerdì

martedì 7 dicembre 2010 17:19
 

(riscrive aggregando notizie, aggiunge citazioni Tremonti e

contesto)

* E-bond avrà futuro, non servono modifiche trattati

* Soluzioni paese per paese non bastano

* Venerdì chiarimenti su conti pubblici Italia

di Francesca Landini

BRUXELLES, 7 dicembre (Reuters) - Giulio Tremonti difende la proposta di emettere bond europei lanciata dalle pagine del Financial Times ieri insieme al lussemburghese Jean-Claude Juncker ed esprime disaccordo rispetto alla tesi tedesca che per queste emissioni sia necessaria una modifica dei Trattati.   Continua...