Irlanda, voto parlamento su budget dalle 16,45

martedì 7 dicembre 2010 14:23
 

DUBLINO, 7 dicembre (Reuters) - Il governo profondamente impopolare dell'Irlanda sottoporrà al voto del Parlamento il suo eccezionale piano di bilancio di austerità oggi dalle ore 16,45.

Il ministro delle Finanze Brian Lenihan presenterà il piano fiscale scongiurando il rischio di elezioni anticipate che farebbero precipitare il paese in una crisi ancora più profonda rischierebbero di produrre un contagio nella zona euro.

Il piano di austerità prevede un risparmio di 15 miliardi - circa il 10% della produzine annua del paese - di cui 6 miliardi concentrati sul prossimo anno.

In particolare Lenihan prevede tagli alla spesa per 10 miliardi, 4 dei quali sul 2011, puntando a benefici sociali, pensioni pubbliche e progetti di capitale, mentre 5 miliardi dovrebbero arrivare dall'aumento delle imposte.

L'approvazione del budget è basilare per poter avere l'aiuto da Unione Euroepa e Fmi da 85 miliardi, oggi approvato formalmente.

Resta l'attesa per il voto, in un contesto politico poco solido. Il governo del primo ministro Brian Cowen conta sull'appoggio dell'indipendente Michael Lowry - che ieri ha dichiarato che le conseguenze di un mancato sì sarebbero "disastrose" - il cui voto è fondamentale per una maggioranza che conta su due soli seggi di vantaggio.

Al governo di Cowen serve anche il voto di un altro indipendente, Jackie Healy-Rae.

Un voto separato sul welfare è in agenda giovedì e un tezo voto più generale sulle misure verrà nel primo trimestre del prossimo anno.

Cowen, il leader più impopolare della recente storia irlandese, ha promesso di indire le elezioni una volta passata la finanziaria, probabilmente all'inizio del prossimo anno.   Continua...