Portogallo ribadisce non necessità di richieste aiuti - Tesoro

martedì 7 dicembre 2010 11:41
 

LISBONA, 7 dicembre (Reuters) - Il segretario del Tesoro portoghese Carlos Pina ha detto che il suo paese risolverà i suoi problemi da solo e che non dovrebbe considerare richieste di salvataggio come hanno fatto Grecia e Irlanda.

"Ribadisco che quello che il governo ha detto ... non vi è alcuna ragione per prendere in considerazione aiuti stranieri di qualsiasi tipo" ha detto Pina ai giornalisti. "Siamo nelle condizioni di risolvere i nostri problemi."