Bce, acquisti bond in crescita ma dati non incorporano tutto

lunedì 6 dicembre 2010 15:58
 

FRANCOFORTE, 6 dicembre (Reuters) - Gli acquisti di titoli di Stato della Banca centrale europea sono aumentati leggermente la scorsa settimana ma si dovrà attendere il prossimo set di dati per capire se la Bce abbia spinto l'acceleratore sul discusso programma di acquisto di attività. In base ai dati odierni gli acquisti sono ammontati a 1,965 miliardi di euro nella settimana al 3 dicembre, da 1,348 miliardi di euro la settimana prima. Si tratta del più significativo ammontare su base settimanale da fine giugno e porta il totale del programma a 69 miliardi di euro.

Tuttavia le cifre potrebbero non fornire il quadro completo. La Bce infatti precisa sempre che il totale possa essere superiore in quanto il regolamento delle operazioni richiede 2-3 giorni.

In particolare la Bce ha aggiunto una riga alla sua comunicazione settimanale precisando che gli acquisti effettuati tra mercoledì 1 e venerdì 3 non sono incorporati nel totale.

La Bce può acquistare titoli di Stato e corporate in base al programma che non ha un tetto nè una durata predefiniti.

Questi acquisti rappresentano il contributo principale della banca al pacchetto di aiuti da 750 miliardi di euro messo a punto da Ue e Fmi in maggio per rispondere alla crisi dell'eurozona che all'epoca aveva il suo epicentro in Grecia.