Bond euro aprono poco variati dopo conferma acquisto bond Bce

venerdì 3 dicembre 2010 09:07
 

 LONDRA, 3 dicembre (Reuters) - Apertura poco variata per i
bond della zona euro dopo che ieri la Bce ha confermato che
continuerà il suo programma di acquisto bond, con parallela
sterilizzazione, sul mercato.
 Già ieri i differenziali di rendimento di Irlanda e
Portogallo si sono notevolmente ristretti rispetto al bund e
stamane sono poco variati.
 L'attenzione del mercato va ora al dato mensile
sull'occupazione Usa, uno dei dati più seguiti dalla Fed nelle
sue decisioni di politica monetaria. Dopo che il settore privato
monitorato da Adp ha mostrato un aumento degli occupati ben
superiore alle attese, il dato relativo a lavoratori non
agricoli è atteso crescere di 140.000 unità dopo i +151.000 di
ottobre.
 Sul fronte europeo in agenda oggi gli indici Pmi per il
settore dei servizi. Dopo la forza mostrata dal settore
manifatturiero in buona parte dei paesi della zona euro, il
settore dei servizi è visto anch'esso per lo più mantenersi sul
lato dell'espansione. Per la zona euro è attesa una lettura di
novembre a 55,2 stabile da ottobre. Per l'Italia è attesa a 51,4
da 51.
 Nella notte S&P's ha detto che potrebbe tagliare il rating
'BB+' della Grecia in relazione alle nuove regole dettate dal
Meccanismo di Stabilità europea (Esm) che potrebbe favorire i
creditori all'interno del meccanismo a danno di quelli al di
fuori.
 
========================== ORE 9,00 ==========================
FUTURES EURIBOR DIC    FEIZ0         98,970   (+0,005)  
FUTURES BUND DICEMBRE  FGBLZ0       126,46    (-0,01)   
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR     100,305   (+0,06)  0,846% 
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR     97,160   (-0,09)  2,829% 
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    127,262   (-0,24)  3,293%
===============================================================