Cinque per mille, governo ripristini risorse - Fini

giovedì 2 dicembre 2010 15:34
 

ROMA, 2 dicembre (Reuters) - Il presidente della Camera Gianfranco Fini si augura che il governo ripristini le risorse al cinque per mille tagliate con la legge di Stabilità.

Ne ha parlato lo stesso Fini alla presentazione dell'apertura della campagna Telethon oggi a Montecitorio.

"Mi auguro, e non sono il solo, che alle preoccupazioni per la diminuzione dei fondi disponibili attraverso il meccanismo del cinque per mille, condivise da tutto il mondo del volontariato, compresa Telethon, faccia seguito un vasto e corale impegno per ripristinare pienamente tali risorse", ha detto Fini nel corso del suo intervento davanti al presidente di Telethon Luca Cordero di Montezemolo.

Fini ha aggiunto che "si tratta infatti di finanziamenti indispensabili per quel volontariato di cui proprio Telethon rappresenta l'espressione più incisiva per ciò che riguarda l'impulso alla ricerca medico-scientifica".

La legge di Stabilità destina nel 2011 al cinque per mille solo 100 milioni dai 400 del 2010. Il governo si è impegnato a rifinanziare la dote nel primo provvedimento utile, che dovrebbe essere il decreto Milleproroghe.