Spagna, emissioni bond 2011 ridotte di 1/3 - Min Economia a FT

giovedì 2 dicembre 2010 08:34
 

MADRID, 2 dicembre (Reuters) - La vendita di partecipazioni statali in aeroporti e lotterie consentirà alla Spagna di emettere l'anno prossimo meno debito rispetto a quanto originariamente previsto.

Lo ha detto il ministro dell'Economia spagnolo Elena Salgado in un'intervista con il Financial Times pubblicata oggi, aggiungendo che il governo si sta attenendo agli obiettivi di defiti di bilancio.

In particolare nel 2011 saranno necessarie emissioni di debito per 30-31 miliardi di euro circa a fronte delle iniziali stime di 45 miliardi, ha spiegato il ministro.