Treasuries, in calo su ottimismo per intervento Bce

mercoledì 1 dicembre 2010 16:19
 

NEW YORK, 1 dicembre (Reuters) - I Treasuries Usa perdono terreno negli scambi americani dopo che le speculazioni sulle prossime decisive mosse della Bce per contrastare le turbolenze nella zona euro hanno spostato l'interesse del mercato verso asset più rischiosi, come l'azionario, riducendo la ricerca di titoli più sicuri.

La pubblicazione di alcuni dati macro positivi e le prese di beneficio dopo i guadagni di ieri contribuiscono alle debolezze delle quotazioni dei titoli del tesoro Usa, anche se l'Ism manifatturiero sostanzialmente in linea alle attese ha frenato le perdite.

"Ci sono molti trader, soprattutto in Europa, che sperano che la Banca centrale europea si impegni con maggiore intensità per sostenere i debiti sovrani più deboli", ha detto Jim Vogel, strategist sui tassi a FTN Financial a Memphis, Tennessee.

Inoltre, "gli investitori sono alla ricerca di un'opportunità per ridurre le loro posizioni in titoli di stato di alta qualità', ha aggiunto.

Attorno alle 16,10 il benchmark a 10 anni US10YT=RR scambia in calo di un punto e rende il 2,916%. Il trentennale US30YT=RR perde un punto e 17/32, con rendimento al 4,201% dopo avere perso due punti appena prima la pubblicazione dell'Ism manifatturiero.