Bond euro aprono in calo, attesa per aste Spagna e meeting Bce

giovedì 2 dicembre 2010 08:57
 

 LONDRA, 2 dicembre (Reuters) - Apertura in calo per i Bund
tedeschi nel giorno del meeting Bce, da cui molti si aspettano
iniziative - o almeno segnali - capaci di arginare la crisi
debitoria europea ed evitare il contagio verso grandi economie
come Italia o Spagna.
 Proprio la speranza di un intervento di Francoforte ha
permesso agli spread periferici di richiudersi nel corso della
seduta di ieri.
 L'atteggiamento resta comunque improntato alla cautela,
visto che gli osservatori ritengono improbabile che la banca
centrale possa decidere adesso un ampliamento del proprio
programma di acquisto bond.
 "Ci sarà probabilmente un po' di disappunto, il mercato si
apsetta qualcosa di radicale ma non ci sono indicazioni che
succederà molto" afferma un trader.
 A quanto riferito a Reuters da fonti Usa, Washington sarebbe
pronta a sostenere, attraverso il Fmi, il fondo europeo di
salvataggio anche se altre fonti del Tesoro sottolineano che al
momento non c'è ancora una discussione avviata su questo punto.
 Molto interesse andrà questa mattina anche all'esito delle
aste di Francia e - soprattutto - Spagna, per testare
l'atteggiamento del mercato verso il debito periferico. Parigi
colloca fino a 5,5 miliardi sulle scadenze 2017, 2018 e 2025;
Madrid 3 miliardi di euro a 3 anni.
 
 ========================= ORE 8,50 ==========================
FUTURES EURIBOR DIC    FEIZ0         98,960   (inv. )   
FUTURES BUND DICEMBRE  FGBLZ0       126,61    (-0,41)   
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR     100,250   (-0,02)  0,874% 
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR     97,250   (-0,38)  2,817% 
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    127,180   (-1,10)  3,296%
===============================================================