Legge Stabilità, regge blindatura: bocciati metà emendamenti

martedì 30 novembre 2010 18:50
 

ROMA, 30 novembre (Reuters) - Regge la blindatura della legge di Stabilità: la commissione Bilancio del Senato ha bocciato finora circa 140 emendamenti su un totale di quasi 300.

Il presidente Antonio Azzollini ha spiegato ai cronisti che l'esame dovrebbe concludersi entro giovedì 2 dicembre.

La legge di Stabilità, che dopo l'esame di Montecitorio contiene nuovi interventi di spesa per 5,8 miliardi, approderà in aula lunedì prossimo per essere licenziata il giorno successivo o al massimo mercoledì 8 dicembre.

Il governo si oppone a qualsiasi ulteriore modifica per evitare un terzo passaggio alla Camera, dove Pdl e Lega non hanno una maggioranza sicura dal momento che i "finiani" di Futuro e libertà decidono caso per caso come votare. Il ministero dell'Economia vuole chiudere il prima possibile l'esame della legge per evitare di alimentare le tensioni dei mercati sul debito pubblico italiano, soprattutto dopo che oggi lo spread tra Btp e Bund a 10 anni ha sfiorato i 220 punti base.