Piano Sud, via libera del Consiglio dei ministri ai due decreti

venerdì 26 novembre 2010 11:03
 

ROMA, 26 novembre (Reuters) - Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera al Piano per il Sud.

Lo riferisce una fonte di governo senza aggiungere dettagli.

Presentato ieri alle parti sociali, il Piano si articola in due provvedimenti: un decreto legislativo di attuazione della delega sul Federalismo fiscale "per la rimozione degli squilibri" tra Nord e Sud e un decreto interministeriale "in materia di perequazione infrstrutturale.

A breve si riunirà inoltre il Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica) che approverà una delibera per la riprogrammazione dei fondi Fas relativi al periodo 2007-2013.