PUNTO 2-Lottomatica, bond 2018, 500 mln, tasso 275 pb su midswap

giovedì 25 novembre 2010 19:43
 

(aggiunge Mediobanca fra i lead manager in paragrafo 2)

MILANO, 25 novembre (Reuters) - Lottomatica LTO.MI ha prezzato il suo bond 2 febbraio 2018, cedola 5,375%, per un ammontare di 500 milioni di euro a 99,387, con rendimento a 275 punti base su midswap.

Lo hanno reso noto i lead manager dell'operazione, Credit Suisse, JP Morgan, Mediobanca, Societe Generale e UniCredit, e la stessa società.

La data di regolamento è fissata per il 2 dicembre 2010 e l'operazione ha rating 'Baa3' da Moody's e 'BBB-' e da Standard & Poor's.

Il piano, si legge nella nota, prevede un finanziamento bancario quinquennale, le cui negoziazioni sono in avanzata fase di definizione e il cui completamento avverrà antro il mese di dicembre.

"Quanto all'ulteriore elemento del medesimo piano, ovvero un prestito obbligazionario ibrido, siamo pronti a cogliere le migliori finestre di mercato che si presenteranno da qui a marzo 2011, forti dell'interesse riscontrato nel corso del roadshow appena concluso che ha toccato tutte le principali piazze finanziarie europee", dice Stefano Bortoli, Cfo di Lottomatica Group, nel comunicato.

"L'insieme di queste operazioni, nei modi e nei tempi citati, associate alla formalizzazione della cessione di una quota del Gratta&Vinci, per un corrispettivo pari a 100 milioni di euro, ci assicura l'obiettivo di mantenere l'Investment grade rating", prosegue Bortoli.

La nota comunica che Lottomatica Group ha presentato domanda di ammissione delle obbligazioni senior garantite alla negoziazioni sul mercato lussemburghese Euro-MTF.

Per leggere la nota di Lottomatica cliccare su [nBIA254f8]