Ue, Juncker preoccupato per posizioni tedesche - stampa

giovedì 25 novembre 2010 12:49
 

BERLINO, 25 novembre (Reuters) - Il presidente dell'Eurogruppo Jean-Claude Juncker è preoccupato che la Germania stia lentamente perdendo di vista il bene comune dell'Europa.

Lo ha detto lo stesso Juncker in un'intervista al quotidiano tedesco Rheinischer Merkur.

"Io non sono né preoccupato per la sopravvivenza dell'euro, né per la sopravvivenza dell'Unione europea", ha detto Juncker aggiungendo di essere, malgrado ciò, preoccupato per l'evoluzione futura della Ue.

"Sono tuttavia preoccupato del fatto che in Germania, il (governo) federale e le autorità locali stiano lentamente perdendo di vista il bene comune europeo", ha aggiunto.