Germania, euro ha bisogno meccanismo gestione crisi -Westerwelle

giovedì 25 novembre 2010 12:04
 

BERLINO, 25 novembre (Reuters) - L'euro deve essere protetto da turbolenze future attraverso un meccanismo permanente di gestione delle crisi sul debito sovrano all'interno della zona euro.

Lo ha detto il vice cancelliere e tedesco e ministro degli Esteri, Guido Westerwelle, dopo un incontro con il nuovo ministro degli Esteri francese Michele Alliot-Marie.

Westerwelle ha ribadito la posizione della Germania relativa al coinvogimento dei creditori privati che, secondo i lineamenti di questo nuovo meccanismo, dovrebbero sobbarcarsi parte dei costi di future crisi. Il vice cancelliere ha espresso inoltre piena fiducia sulla capacità dell'Irlanda di portare avanti il piano di austerity.

Secondo il ministro degli Esteri francese, l'Europa e l'euro sono di fronte ad un attacco speculativo ed è necessario rafforzare le regole per difendersi da tali attacchi in futuro.