Fmi, colloqui con Irlanda progrediscono rapidamente - Lipsky

martedì 23 novembre 2010 16:10
 

NEW YORK, 23 novembre (Reuters) - I colloqui tra l'Irlanda e il Fondo monetario internazionale stanno progredendo rapidamente, ma tocca al governo irlandese prendere le decisioni politiche necessarie.

Lo ha detto il primo vice direttore generale del Fmi, John Lipsky.

"Ovviamente il nostro lavoro lì è tecnico, non politico. Le decisioni devono essere prese dal governo", ha detto Lipsky ai giornalisti a New York quando ha chiesto un commento circa l'impatto sui negoziati della crescente instabilità politica in Irlanda.

L'Unione europea ha esortato l'Irlanda ad adottare un bilancio di austerità per poter ricevere il salvataggio Ue/Fmi, nonostante la richieste di immediate elezioni generali che potrebbero sconvolgere il piano finanziario di salvataggio.