Wind, tranche euro sarà da 1,75 mld rendimento 7,50% - fonti

giovedì 18 novembre 2010 16:19
 

MILANO, 18 novembre - Il bond di Wind suddiviso in due tranche, in euro e in dollari, verrà prezzato più tardi oggi. La tranche in euro avrà ammontare pari a 1,75 miliardi, mentre quella dollaro sarà da 1,3 miliardi.

Lo dicono a Reuters fonti vicine all'operazione.

Entrambe le tranche hanno scadenza febbraio 2018 e sono "callable" dopo tre annni.

Il rendimento della tranche in euro è stato ritoccato a 7,50% dall'iniziale "area 7,50%", mentre per la tranche in dollari il rendimento è ridefinito a 7,375% dall'iniziale range 7,25-7,50%.

Il rating dell'operazione è di 'Ba2', 'BB-' e 'BB+' rispettivamente per Moody', S&P's e Fitch.

Global coordinator sono Credit Suisse e Deutsche Bank, mentre altri bookrunner sono Banca Imi, Barclays, Bnp, BofaML, Citi, CA, Gs, Jpm, MS, Natixis, Rbs, Ubs, Unicredit.