Irlanda, aiuto avrebbe tasso in linea con standard Fmi - Honohan

giovedì 18 novembre 2010 09:46
 

DUBLINO, 18 novembre (Reuters) - Un eventuale aiuto all'Irlanda da parte di Unione europea e Fondo monetario internazionale sarebbe ampio, nell'ordine di decine di miliardi di euro, e il fondo europeo Efsf applicherebbe a un prestito un tasso analogo a quelli solitamente richiesti dall'Fmi.

A dirlo è il governatore di Banca d'Irlanda, Patrick, Honohan, nel giorno dell'arrivo nell'isola dei tecnici di Ue, Bce e Fmi. Secondo il banchiere le autorità europee e di Washington non invierebbero una missione a Dublino se non pensassero che si possa raggiungere un accordo.

Il piano quadriennale sui conti pubblici di Dublino è atteso circa a metà della prossima settimana.