Btp chiudono deboli, allarga spread, attesa per notizie Irlanda

martedì 16 novembre 2010 17:17
 

 MILANO, 16 novembre (Reuters) - Chiusura in calo per i Btp
con quotazioni che si indeboliscono nel pomeriggio. Pur
confermandosi una seduta poco brillante anche per il Bund
tedesco, lo spread Italia-Germania torna ad allargare nella
seconda parte della seduta.
 "Alla fine, rispetto ai giorni scorsi, è stata una seduta
abbastanza tranquilla" spiega un trader italiano. "Il Btp ha
scontato un po' di pesantezza nella seconda parte della seduta,
ma alla fine gli scostamenti rispetto al Bund sono stati
minimi".
 Resta alta la tensione sul fronte finanziario irlandese, per
quanto gli spread periferici siano in parte rientrati rispetto
ai picchi della parte finale della scorsa settimana. Grande
attenzione andrà al comunicato sullo stato dell'economia che il
governo di Dublino ha preannuncato per oggi pomeriggio alle
18,00.
 Il differenziale di rendimento tra Btp decennali e tedeschi
termina la seduta, su piattaforma Tradeweb IT10YT=TWEB
DE10YT=TWEB, in area 160 punti base, uno in più rispetto alla
chiusura di ieri, dopo aver stretto in mattinata fino a 156 pb.
 "In mattinata si è visto un po' di recupero sul tratto
10-30, poi in parte parte rientrato" prosegue il trader. "Resta
un po' di steepening sul tratto 2-10 anni".
 Lo spread Italia-Gernamia ha raggiunto venerdì scorso i 191
pb, record assoluto dall'introduzione dell'euro.
 
 QUESTIONE IRANDESE DOMINA EUROGRUPPO
 Finora Dublino non ha dato indicazioni univoche sulla
propria volontà di accedere ai fondi europei di sostengo
finanziario. Ma i partner europei - oggi a Bruxelles si riunisce
l'Eurogruppo - cercano di affrettare i tempi dell'intervento,
soprattutto per evitare rischi di contagio della crisi
finanziaria. 
 "Indubbiamente negli ultimi giorni la situazione sembra più
tranquilla, il mercato sembra credere che alla fine l'Irlanda
chiederà gli aiuti" afferma un operatore.
 Il presidente di turno dell'Eurogruppo, il belga Reynders,
ha spiegato che prima l'Ue parlerà con Irlanda, Portogallo e
Grecia, per capire esattamente la situazione, poi deicderà se è
necessario intervenire.
 L'eurocommissario agli Affari economici e monetari Rehn ha
invece spiegato che la Commissione sta lavorando con il governo
irlandese per risolvere i seri problemi che riguardano il suo
settore bancario. 
 "Purtroppo dall'Europa continuano a giungere segnali poco
precisi, non ho sentito neanche ipotesi sulle cifre
dell'intervento pro-Irlanda, che pure con la Grecia erano
circolate; temo che siamo ancora abbastanza lontani dalla
soluzione pratica delle cose".
 Il dibattito, tra l'altro, verte sulla possibilità che
l'eventuale intervento di sostegno all'Irlanda vada a favore del
settore bancario del paese piuttosto che verso il governo, che
non ha vincoli di finanziamento fino a metà del 2011.
 Lo spread irlandese IE10YT=TWEB sul decennale, stabile in
mattinata, torna ad allargare nel pomeriggio in area 585 punti
base. La settimana scorsa reggiunse il record di 606 pb.
 
 SPAGNA E GRECIA COLLOCANO A BREVE, SALGONO RENDIMENTI.
 Esito sostanzialmente positivo stamane per i collocamenti a
breve di Spagna e Grecia, portati a termine senza imprevisti,
pur con un aumento dei rendimenti in asta. Una conferma di come
le tensioni sul segmento periferico siano meno acute rispetto
alla settimana scorsa.
 La Spagna ha collocato complessivamente 4,98 miliardi di
euro a 12 e 18 mesi. Sulla prima scadenza i rendimenti sono
saliti al 2,363% dall'1,842%. Per il 18 mesi, rendimento al
2,664% dal 2,009%.
 Atene ha invece collocato 390 milioni a 3 mesi, con
rendimento in salita al 4,1%.
 
=========================== 17,10 =============================
                                PREZZI   VAR.     RENDIMENTO
FUTURES BUND DIC.    FGBLc1      128,34  (-0,53) 
FUTURES BTP DIC.     FBTPZ0      114,35  (-0,58) 
BTP 2 ANNI (LUG 12)  IT2YT=TT     99,41  (-0,11)      2,300%
BTP 10 ANNI (SET 20) IT10YT=TT    99,17  (-0,53)      4,145%
BTP 30 ANNI (SET 40) IT30YT=TT   100,44  (+0,06)      5,032%
======================== SPREAD (PB) =========================
                                         CHIUSURA PRECEDENTE
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5        35                 29
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3       127                122
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5       154                153
-livelli minimo/massimo           149,5-156,9       157,3-160,2
BTP/BUND 10 ANNI IT10DE10=TWEB      160                159
-livelli minimo/massimo           156,3-162,6       156,7-165,8
BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7       193                193 
BTP 2/10 ANNI                         184,5              175,3 
BTP 10/30 ANNI                         88,7               95,9 
===============================================================