Titoli Stato,spread Italia, Spagna su bund a max da nascita euro

venerdì 12 novembre 2010 09:41
 

LONDRA, 12 novembre (Reuters) - Il premio richiesto dagli investitori per tenere in portafoglio il decennale italiano marzo 2021 rispetto al benchmark tedesco settembre 2020 balza in mattinata al record dall'introduzione dell'euro, con una punta a 191,2 centesimi.

Va fatto risalire all'8 giugno scorso il precedente massimio storico di 185,4 punti base.

Lo dicono i dati a cura di TradeWeb IT10DE10=TWEB, sceondo cui il tasso del dieci anni italiano è arrivato a un picco di 4,287%.

Identico allargamento - massimo dalla nascita dell'Unione monetaria - per il rendimento contro Germania del decennale spagnolo ES10DE10=TWEB, con un picco a 232,4 centesimi.

Lieve restringimento per contro, sempre sul tratto a dieci anni, nella forchetta tra tassi irlandesi e tedeschi, in calo di 6 punti base a 674 tick.