Carige, Ops su propri bond subordinati

giovedì 11 novembre 2010 19:07
 

MILANO, 11 novembre (Reuters) - Banca Carige (CRGI.MI: Quotazione) ha disposto un'offerta pubblica di scambio sull'intero ammontare dell'emissione subordinata di tipo Lower Tier II, a tasso variabile, emessa da Banca Carige il 7 giugno 2006 e con scadenza il 7 giugno 2016, per 500 milioni di euro nominali, mediante lo scambio con nuove passività con lo stesso livello di subordinazione.

Lo comunica una nota dalla società, precisando che agli aderenti saranno attribuiti titoli di Banca Carige a tasso fisso, scadenza 10 anni senza opzione di rimborso anticipato in capo a Banca Carige di valore unitario minimo di 50.000 euro ed eventuali successivi multipli di 1.000 euro, che lo stesso offerente emetterà sulla base del programma Emtn.

L'Ops sarà rivolta ai portatori residenti o domiciliati in Italia destinatari delle informazioni contenute nel documento di offerta che sarà pubblicato ai sensi di legge e ai portatori residenti o domiciliati al di fuori dell'Italia, che potranno aderire secondo i termini riportati in un documento redatto in lingua inglese.

Carige precisa anche che l'Ops non sarà promossa direttamente o indirettamente negli Stati Uniti d'America, Australia, Canada, Giappone o in altro Stato in cui tale offerta non è consentita in assenza dell'autorizzazione delle competenti autorità.

Per leggere il comunicato integrale della società cliccare su [ID:nBIA11b71].