Bond euro in rialzo con periferici sotto pressione

martedì 9 novembre 2010 08:28
 

 LONDRA, 9 novembre (Reuters) - I titoli di Stato tedeschi
hanno aperto in rialzo la seduta, dopo che l'asta del Treasury 3
anni ha registrato una buona domanda e con i mercati periferici
che restano sotto pressione. 
 Ieri gli spread irlandese e portoghese hanno toccato nuovi
massimi, con le preoccupazioni che favoriscono la corsa ai
titoli rifugio per eccellenza, cioè i Bund.
 "Irlanda e Portogallo sono un disastro. L'Irlanda va già
così senza asta, quindi cosa fermerà le vendite?" si chiede un
trader. 
 Inizia oggi con le aste olandese ed austriaca la raffica di
offerte di nuovi titoli di stato della settimana per un
ammontare sui 16-18 miliardi complessivi. L'Olanda offre 2,5-3,5
miliardi della riapertura del suo bond decennale, cedola 3,50%.
L'Italia annuncerà a mercato chiuso i quantitativi delle aste a
medio-lungo, con la fetta maggiore (sui 4 miliardi) attesa per
il nuovo Btp 5 anni, il novembre 2015, mentre più leggero è
atteso l'ammontare per il Btp 2026 e il 2034. 
 
======================= ORE 8,30 ==============================
FUTURES EURIBOR DIC    FEIZ0         98,870   (+0,005) 
FUTURES BUND DICEMBRE  FGBLZ0       130,76    (+0,25)   
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR      99,730   (+0,05)  0,898% 
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR     98,960   (+0,18)  2,369%
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    136,003   (+0,48)  2,918% 
================================================================