Scandali danneggiano immagine Paese che deve piazzare Bot -Bossi

mercoledì 3 novembre 2010 15:35
 

ROMA, 3 novembre (Reuters) - Gli scandali legati alla vita privata del presidente del Consiglio sono da biasimare anche perché stanno danneggiando l'immagine esterna di un Paese molto indebitato che ogni mese deve collocare miliardi di titoli di Stato.

Lo ha detto il leader del Carroccio Umberto Bossi a proposito delle polemiche che hanno travolto Silvio Berlusconi dopo un suo intervento a favore di una minorenne marocchina, Ruby, trattenuta per una accusa di furto dalla questura di Milano.

A margine dei lavori della Camera a Bossi è stato chiesto se l'Italia stia subendo un danno di immagine dal caso Ruby.

"Un po' sì, anche perché il Paese deve vendere i titoli di Stato", ha commentato il capo della Lega Nord.

Poco prima Bossi aveva detto ai giornalisti che nonostante gli scandali e lo strappo con Gianfranco Fini, lui e Berlusconi sono decisi a fare andare avanti il governo a tutta forza.

Anzi secondo Bossi "il governo regge e reggerà a lungo".

Poi però aggiunge: "L'importante è il federalismo a fine gennaio. Poi si vede".

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Scandali danneggiano immagine Paese che deve piazzare Bot -Bossi | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,369.73
    -0.21%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,615.30
    -0.10%
  • Euronext 100
    1,027.78
    +0.00%