Usa, Tesoro non prepara nuove emissioni in risposta a QE Fed

mercoledì 3 novembre 2010 16:01
 

WASHINGTON, 3 novembre (Reuters) - Il Tesoro americano non ha in programma un aumento delle emissioni di debito in risposta alla probabile nuova tornata di acquisti di titoli di stato da parte della Federal Reserve.

Lo ha detto il responsabile mercati finanziari del Tesoro Usa Mary Miller, sottolineando la volontà di seguire con attenzione l'evoluzione della situzione al fine di garantire il buon funzionamento del mercato.

"Le nostre azioni e le nostre decisioni devono veramente essere indipendenti da ogni misura di breve termine adottata dalla Fed" ha affermato la Miller durante una conferenza stampa.

Alcuni operatori hanno recentemente espresso preoccupazione che le misure di quantitative easing della banca centrale abbiamo l'effetto di limiate l'offerta di debito a lungo termine.