Ue, tema cambiamento trattato domina summit stasera a Bruxelles

giovedì 28 ottobre 2010 19:17
 

* Proposta franco-tedesca domina vertice Ue

* Da discutere anche nuove regole per sanzioni di bilancio

* Sempre più Stati Ue vedono logica in modifica trattato

BRUXELLES, 28 ottobre (Reuters) - E' iniziato questa sera il Consiglio dei capi di Stato e di governo che ha a tema l'eventuale riforma del trattato in materia economica.

La Germania e la Francia, gli stati dominanti dell'Unione europea, hanno cercato oggi di convincere il resto dell'Ue che il più importante trattato del blocco deve essere cambiato per cercare di evitare future crisi finanziarie.

Il piano franco-tedesco, che chiede una modifica del trattato di Lisbona per creare un sistema permanente così da affrontare i problemi del debito come quelli della Grecia, potrebbe portare a un acceso dibattito al summit di Bruxelles, ma vi sono segnali che sta vincendo un appoggio ad esso.

Le attese sono per una firma al Consiglio su una nuova serie di regole di bilancio dell'Ue, comprese sanzioni più severe per gli Stati che non riescono a tenere il disavanzo e il debito pubblico sotto controllo [ID:nLDE69I1FB].

Ma la discussione si concentra sulle modifiche del trattato, verso le quali molti Paesi dell'Unione Europea sono restii per via una preoccupante potenziale ricaduta politica di una modifica a una carta che ha avuto otto anni di negoziazioni ed è diventata legge solo dieci mesi fa.   Continua...