Ue, Italia farà passare valutazione debito privato - Berlusconi

giovedì 28 ottobre 2010 13:51
 

ACERRA (Napoli), 28 ottobre (Reuters) - Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi dice che al Consiglio europeo di oggi pomeriggio l'Italia riuscirà a far considerare nella valutazione di un Paese assieme al debito pubblico anche quello privato.

"Riusciremo a far passare il concetto che la situazione di salute di un Paese non sia da giudicarsi solo attraverso il suo debito pubblico, ma introdurre il concetto che al debito pubblico deve essere aggregata anche la finanza privata", ha detto Berlusconi nel corso di una conferenza stampa sulla situazione dei rifiuti in Campania.

Questa sera e domani mattina a Bruxelles si riunisce il Consiglio Ue che dovrà valutare le proposte di Commissione e dell'Ecofin di riforma del Trattato Ue in materia di conti pubblici.